INFORMATICA lavoroESPRIMO

Enterprise Information Portal

wevLe tecnologie Web consentono di costruire una soluzione versatile per organizzare la distribuzione delle informazioni aziendali: il portale informativo aziendale.
Un unico strumento per integrare e per distribuire le informazioni, in modo da renderle rapidamente accessibili in modo personalizzato e sicuro.

Il portale aziendale gestisce l’accesso a contenuti, applicazioni, documenti e servizi.
E’ una struttura informativa dinamica che si deve adattare, sia in termini di struttura sia di contenuti, alle caratteristiche della singola impresa e alle sue trasformazioni.

Fornisce un accesso omogeneo e strutturato agli strumenti di analisi della business intelligence, alla reportistica aziendale, agli archivi documentali e multimediali, agli strumenti di e-learning e di knowledge management, alle applicazioni per il personale e così via. Sulla sua struttura si possono innestare moduli e applicazioni web specializzate per facilitare e gestire la comunicazione (chat, email, mailing lists, forum, videoconferenza), la produttività individuale (organizers, agende, calendari, rubrica), la collaborazione e la gestione dei contenuti pubblicati (Content Management).

Attraverso gli accessi extranet il portale aziendale consente inoltre al management di accedere alle informazioni ed alle applicazioni da qualsiasi luogo, anche tramite dispositivi mobili ed infine diventa anche il canale che consente all'impresa estesa di interagire direttamente con i soggetti esterni la cui attività si integra con quella dell’azienda: fornitori, partners, rivenditori e distributori.

Parallelamente, al di sotto della sovrastruttura di accesso e comunicazione fornita dal portale, le applicazioni aziendali possono interagire e dialogare fra loro attraverso le strutture di integrazione offerte dal portale stesso o da soluzioni dedicate (enterprise application integration), attraverso lo scambio e la condivisione di dati (data integration) o attraverso nuovi componenti strutturali come gli enterprise integration bus e nuovi standard di comunicazione (come le porte di dominio) o architetturali (Web Services).

 

Web Design e Comunicazione

socialInternet è un potente mezzo di comunicazione che ha portato ovunque una nuova forma di espressione ipertestuale, multimediale e interattiva nata con la digitalizzazione dei contenuti e per la quale si è coniato il termine di ipermedia.

La rete globale dà forma ad un territorio virtuale parallelo al mondo fisico, al quale anche le imprese si affacciano per farsi conoscere e dialogare con il resto del mondo.

In questo contesto assume un rilievo determinante per l’impresa intelligente la capacità di sfruttare adeguatamente le possibilità di comunicazione offerte da Internet. Il sito web dell’azienda diventa dapprima una vetrina di presentazione verso il pubblico (arricchita da news, moduli di contatto, mailing lists e documentazione on-line) quindi un canale commerciale e di interazione con i clienti (commercio elettronico, assistenza e supporto, contact center, chat, forum) ed infine uno strumento di lavoro integrato con il portale aziendale per interagire con distributori, partner, fornitori e istituzioni.

Assumono importanza la progettazione grafica, lo studio funzionale ed ergonomico delle interfacce, la razionalità della struttura dei contenuti e della logica di navigazione, la intuitività delle funzioni, la coerenza del messaggio comunicativo, l’utilizzo dei richiami attenzionali e il dosaggio degli elementi multimediali.

Tutti questi elementi convergono nel progetto di Web Design e concorrono a determinare l’efficacia e l’usabilità dei siti Web, che sono fattori determinanti del loro successo. A questi aspetti si può affiancare, per alcune destinazioni di impiego, l’attenzione verso le problematiche di accessibilità (definite dalle linee guida W3C – WAI e dalle direttive del CNIPA e della “legge Stanca”.

Intanto il mondo della comunicazione multimediale si espande verso nuovi spazi e nuove modalità con la diffusione di nuovi mezzi di comunicazione: i dispositivi mobili (WAP, microbrowsing GPRS/UMTS, applicazioni J2ME e Symbian), il digitale terrestre (applicazioni MHP, tv interattiva) e la connettività a larga banda (broadband applications, IPTV).

Infine la nuova frontiera rappresentata delle tecnologie che facilitano il dialogo tra uomo e macchina, verso una sempre maggiore umanizzazione delle interfacce utente, attraverso le interfacce vocali, la notazione semantica dei documenti e lo sviluppo di agenti virtuali con capacità di dialogo in linguaggio naturale.

Le soluzioni proposte

Nell'ambito delle applicazioni Web, ESPRIMO progetta e sviluppa siti Internet ed applicazioni Web accessibili attraverso intranet, extranet ed Internet o dispositivi mobili e Web-CD.

Le nostre competenze intersecano i diversi aspetti di un progetto Web complesso, dalla infrastruttura tecnologica, in termini di architettura hardware e software, attraverso la implementazione applicativa e l'integrazione di sistemi fino alla realizzazione grafica e multimediale delle interfacce di front-end.

ESPRIMO realizza soluzioni di navigazione e pubblicazione di contenuti on-line e banche dati, applicazioni business-to-employee (B2E), soluzioni per la integrazione dei sistemi ERP e di back-office alle piattaforme distribuite, ambienti per le transazioni business-to-business (B2B) e siti per il commercio elettronico business-to-consumer (B2C), dinamici ed integrati ai sistemi ERP e CRM.
Le soluzioni di commercio elettronico possono integrare sistemi di pagamento on-line tramite carta di credito, bonifico, PayPal, IVR, carte ricaricabili ed SMS premium.

Proponiamo inoltre l’allestimento, la personalizzazione e l’ampliamento di portali aziendali, la loro integrazione con i flussi di lavoro e la portalizzazione di applicazioni web in modo più o meno integrato.

La progettazione e la realizzazione di soluzioni di integrazione applicativa, l’evoluzione di sistemi informativi obsoleti, la migrazione su Web di applicazioni client-server e l’aggiornamento tecnologico di soluzioni esistenti.